L’ISI Pertini sta organizzando per la giornata del 26 settembre pv. un evento di restituzione finale relativo al progetto ‘La forza del dialogo nell’era digitale’ sulla metodologia del debate organizzato a livello nazione in collaborazione con altre scuole appartenenti alla rete delle Avanguardie Educative di Indire: Liceo Bertolucci di Parma, ISIIS Pacioi di Crema, lITE di Busto Arsizio, ISA 13 di Sarzana, IIS Savoia Benincasa di Ancona.

Il progetto ha visto il coinvolgimento di oltre 200 scuole di tutta Italia e la formazione di quasi 1000 docenti e la sperimentazione su un numero di quasi 15000 studenti di tutti gli ordini di scuola..

L’evento si svolgerà presso il Real Collegio di Lucca dalle ore 10.00 alle ore 17.00  e vedrà la partecipazione di ricercatori di Indire per la presentazione dei risultati del monitoraggio del progetto e della sperimentazione della metodologia.

La giornata prevede nella parte mattutina il resoconto delle attività svolte e una tavola rotonda di discussione sugli esiti del monitoraggio e le prospettive future. Nel pomeriggio le attività proseguiranno con una serie di dimostrazioni della metodologia svolte da studenti delle classi che hanno già sperimentato nell’a.s. 2021/22  la metodologia.

Si allega il programma della giornata.

Per organizzare il tutto siamo a chiedere l’interesse delle scuole della Toscana a partecipare alla giornata e a tal fine chiediamo di compilare il form allegato disponibile al link https://forms.gle/yVYTxjWC7QQ33qU97  entro il 8 SETTEMBRE 2022

Sono invitati per ogni Istituto, oltre al Dirigente Scolastico 2 insegnanti. Il Dirigente scolastico può eventualmente delegare un terzo docente.

Si precisa che durante la manifestazione sarà a carico dell’ISI Pertini il catering a buffet previsto per la pausa pranzo.

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi